Tumore

Tumore e Omega-3

Una delle patologie, da tutti, più temuta è proprio il rischio di contrarre un tumore. Non sono note le cause di questa malattia, che possono essere le più svariate, fumo, alcool, vita sregolata, smog, ambienti di lavoro malsani ecc. Ultimamente fra le altre cause che possono provocare un tumore, si ritiene che possa essere lo stress ossidativo cellulare. Si sa che una cellula infiammata, col tempo può degenerare fino ad arrivare al fatidico tumore e, a secondo dove le nostre difese immunitarie sono più deboli, può colpire, al colon, alla prostata, al seno, ed altre parti del nostro corpo. La dieta mediterranea, da tutti riconosciuta fra le più valide ed equilibrata, spesso non viene rispettata, in particolare si fa uno scarso uso di pesce, questo può provocare uno squilibrio fra i grassi Omega-3 e Omega-6 a favore di questi ultimi, che se non giustamente equilibrati, possono portare alla infiammazione della cellula, con tutte le successive conseguenze. Ecco perchè dobbiamo in questi casi ricorrere all'uso di integratori di olio di pesce Omega-3 di origine naturale trigliceride (NFO) per riequilibrare il rapporto Omega-3/Omega-6. Non vogliamo illudere nessuno o creare false speranze, di certo l'incremento nella nostra dieta di grassi insaturi di olio di pesce Omega-3, ed un sano e corretto stile di vita, è ormai riconosciuto da tutti, quale fattore di buona prevenzione contro il rischio di contrarre un tumore. Il motto "prevenire è meglio che curare" è in questo caso molto appropriato.